Gioco da tavolo

(Primarie Classe Terza)

I tre partecipanti sono pronti a tirare il dado. Soltanto uno divieterà Homo Sapiens!

In classe terza ci affidiamo ai giochi e alle regole. Ma da inventare!

Partiamo dal gioco dell’oca (ma noi preferiamo il gioco Dove sei piccolo giallo?, da una storia di Leo Lionni) e lo adattiamo al materiale di studio.

In terza si studia la preistoria. Allora perché non impararla attraverso un gioco da tavolo?

Da Panomo a Sapiens: storytelling preistorico. Questo il titolo.

Il gioco in verità non è da tavolo ma da aula. I bambini si muovono dentro un percorso grande come l’intera aula (meglio spostare i banchi!). Devono raccogliere armi, scoprire il fuoco, difendersi da belve feroci e trovare cibo. Soltanto uno arriverà ad essere Sapiens!

Sono i bambini a inventare le regole (ad esempio: incontri un mammut e ti nascondi, fermo due turni) e a costruire le medaglie per il primo, secondo e terzo classificato.

Questo gioco non solo fa divertire e muovere i bambini, ma li aiuta a studiare la Storia vivendola dentro all’immaginazione di un gioco.